I Prodotti

La gioia di Dio – La Prima Confessione

La gioia di Dio è un sussidio pensato per accompagnare i bambini durante tutto l’iter di preparazione al sacramento della confessione. Attraverso un percorso che parte dalla creazione fino alla venuta salvifica di Gesù, i bambini vengono introdotti agli argomenti più importanti: la scoperta della coscienza, la figura del diavolo e della grazia, che cos’è il peccato, cos’è la confessione e come confessarsi.

Contattaci e prenota le tue copie: previsti sconti speciali sull’acquisto di più copie!

6,00 5,10
Tasse incluse Disponibile

382 disponibili

Sconti Quantità
1-10 5,10
11-19 4,00
20+ 3,50

Descrizione

La gioia di Dio è un sussidio pensato per accompagnare i bambini durante tutto l’iter di preparazione al sacramento della confessione. Attraverso un percorso che parte dalla creazione fino alla venuta salvifica di Gesù, i bambini vengono introdotti agli argomenti più importanti: la scoperta della coscienza, la figura del diavolo e della grazia, che cos’è il peccato, cos’è la confessione e come confessarsi.

Il tutto è arricchito da numerosi fumetti che aiuteranno il bambino a prendere confidenza con i brani del Vangelo più importanti e lo porteranno a scoprire, poco a poco, il volto misericordioso di Dio.

68 pagine colorate e formative per spiegare ai bambini di oggi con un linguaggio semplice il sacramento della riconciliazione.

Argomenti contenuti:

• La creazione

• Il popolo d’Israele

• La missione di Geùs

• La coscienza

• I 10 comandamenti

• Il diavolo

• Il peccato

• La Grazia

• La Confessione

• Aiuto per l’esame di coscienza

• Preghiere

Informazioni aggiuntive

Peso 0.168 kg

“La gioia di Dio” è parte della collana “Le Bussole di Domenica NET”.

È una co-edizione tra Club NET e Tau Editrice.

Realizzato grazie al contributo della Fondazione SPES.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RIMANI AGGIORNATO SU NET!

Per ricevere le ultime novità e promozioni.

Per scaricare i materiali
devi essere registrato
Apparently we had reached a great height in the atmosphere, for the sky was a dead black, and the stars had