Le Notizie

GrEst e Estate Ragazzi a prova di Covid: come organizzarsi quest’anno!

7 aprile 2021 in GrEst e Estate Ragazzi 0

GrEst e Estate Ragazzi  sono solo alcuni dei nomi con i quali vengono chiamate le attività estive in oratorio. Chi ha avuto modo di conoscere o addirittura di realizzare sa bene di che cosa parliamo.

GrEst e Estate Ragazzi sono delle esperienze importanti, nelle quali bambini e ragazzi si divertono, apprendono conoscenze, sperimentano la creatività e fanno nuove amicizie. Anzi, molto di più! Insomma, lo sappiamo bene, le esperienze estive sono più di un semplice “centro estivo”.

Lo scorso anno molte attività estive sono state annullate a causa dell’emergenza sanitaria, altre invece sono state proposte in modalità diverse. Da poco si usciva dal primo lockdown nazionale e, almeno in un primo momento, le realtà parrocchiali si sono trovate fortemente disorientate in merito a quello che si sarebbe o non si sarebbe potuto fare.

Certo, anche quest’anno dobbiamo dimenticarci GrEst e Estate Ragazzi con folle di bambini e animatori però sicuramente si potrà fare un passo in più rispetto allo scorso anno. Durante l’anno, infatti, un po’ tutti abbiamo preso confidenza con quelli che sono i protocolli e le linee guida per le realtà educative. Possiamo dire che sebbene non si prospetti un’estate tradizionale, quella che ci aspetta sarà un’estate in cui si potrà fare certamente un po’ di più rispetto all’anno scorso. Se non altro siamo tutti più organizzati!

Ecco cinque attenzioni da avere per progettare le attività dell’estate 2021!

 

1. Visione strategica

Lo scorso anno molte realtà si sono attivate con l’obiettivo di dare la possibilità a bambini e ragazzi di vivere delle esperienze comunitarie dopo diversi mesi di lockdown. In molti casi si è cercato di organizzare qualcosa di simbolico ben lontano dalle grandi programmazioni e pianificazioni di un tempo. Sebbene l’emergenza sanitaria sia ancora in atto, quest’estate siamo chiamati a tracciare un sentiero verso quello che sarà il ritorno alla normalità. Niente improvvisazione o poco entusiasmo, è questo il momento di creare un ponte con quello che sarà l’oratorio estivo del domani!

 

2. Formazione animatori

Possiamo sostenere che gli animatori sono a tutti gli effetti, ancor prima dei bambini, i protagonisti indiscussi delle attività estive. Non si tratta solo di coinvolgere i ragazzi nelle decisioni più organizzative, o di apprendere le tecniche di animazione; si tratta di offrire ai ragazzi occasioni nelle quali confrontarsi, crescere e prepararsi così a vivere il servizio con i più piccoli. Se lo scorso anno non sono state fatte le attività estive, dobbiamo tenere in considerazione che avremmo un parterre di animatori completamente rinnovato. È importante non dare nulla per scontato e concentrarsi molto sulla figura dell’animatore e sulle tecniche di animazione. Scopri le nostre proposte!

 

3. Attività covid free

Dopo più di un anno tutti conosciamo le attenzioni da avere per evitare il contagio da Covid-19. Certo, tutto quello che in passato ci sembrava normale ora non lo è più… anche in oratorio! È importante strutturare proposte, attività e giochi che tengano in considerazione le indicazioni previste dal protocollo. Nel sussidio per GrEst e Estate Ragazzi “Il Tesoro delle 3 Chiavi” troverai tante proposte concrete che vanno in questa direzione. Infatti, molte proposte, tra cui le attività di formazione animatori, i giochi, i passi del balletto, sono strutturate tenendo in considerazione il distanziamento fisico, l’utilizzo di spazi aperti e materiale monouso.

 

4. Organizzazione

Oltre ad una forte componente educativa, una proposta estiva richiede un grande sforzo anche dal punto di vista organizzativo. Chi ha avuto modo di gestire un GrEst  sa che le cose da avere sotto controllo sono tantissime e molte volte è necessario avere un piano d’azione ben dettagliato e uno staff ben consolidato per affrontare tutte le sfide organizzative. Anche se quest’estate, a causa dei protocolli, i numeri dei partecipanti saranno inferiori rispetto al passato è importante non lasciare nulla al caso in modo da fare il Bene bene. Certo, senza dimenticarci che il GrEst non è un’azienda!

 

5. I protagonisti dell’estate

Le esperienze estive sono tra le poche attività parrocchiali in cui sono presenti contemporaneamente bambini, ragazzi, adolescenti e adulti. Questa è sicuramente una grande ricchezza da prendere in considerazione e da valorizzare. Tutti assieme per un’unica missione: vivere un’avventura unica! È importante dare a ciascuno i giusti strumenti per prepararsi al meglio a vivere un’estate indimenticabile. Sulla base di questo il sussidio estivo “Il Tesoro delle 3 Chiavi” intende rivolgersi in modo unico e originale ai bambini, agli animatori e agli educatori responsabili offrendo ad ognuno gli strumenti necessari per vivere appieno la proposta educativa.

 

 

Commenti

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
RIMANI AGGIORNATO SU NET!

Per ricevere le ultime novità e promozioni.

Per scaricare i materiali
devi essere registrato
Apparently we had reached a great height in the atmosphere, for the sky was a dead black, and the stars had